Quando si dovrebbe sospettare una micro frattura che parla in ospedale? Esaminiamo quattro cose.

Ho sputato con il direttore. Dopo aver tolto la forza, ho continuato il mio studio sull’acqua.
Ho provato diversi movimenti, ma il direttore generale mi ha dato più gentilmente che premere, e mi ha detto se non mi sentivo io che correvo come un toro.
Fino ad ora è stata la scintilla più soddisfacente con il sigillo.
Quando finisce e all’uncinetto, una parola del direttore mi alza ancora di più.
“È molto meglio.”

“Quindi non forza inconsapevolmente, fluisce come l’acqua. È un cucciolo.”

Ero eccitato dal vento di Hupa, ma mi sento subito sollevato dalla voce del chiamante.
Nello stesso modo la notizia di un infortunio in palestra. Durante l’apprendimento della tecnica, l’avversario ha urlato sulla spalla dicendo che faceva un passo di guardia aperto, e che un dolore acuto, accompagnato da un suono che sembrava non potesse succedere nulla, mi ha urlato senza rendermene conto.
Perplesso, il generale si è stabilizzato e ha comprato un impacco di ghiaccio con una frusta fredda e ha detto che andava bene. Tuttavia, è inevitabile che il movimento sia rimasto sdraiato per tutto il tempo e che sia tornato a riposare.
“Fa male quando respiri?”
“No, non fa molto male.”
Cosa ne dici di sentire il tacco?”
“Non lo so?”
Meno male. Non sembra una frattura. Proviamo a scrivere in questo modo. Quando si dovrebbe dubitare di una micro frattura che parla in ospedale, escludendo le fratture estreme che sentono qualcosa di gravemente sbagliato, anche se si guarda fuori? Esaminiamo quattro cose.
Un dolore intenso. L’edema acuto e la limitazione della portata operativa.

Pressione significa dolore quando premuto. Il problema è quando si giudica che il dolore è una reazione soggettiva, quindi è difficile distinguere chiaramente. Se c’è qualcuno che è alto nelle periferie, non c’è qualcuno che non sopporta bene. Ma da questo momento in poi non si può dire nulla, di solito le fratture, comprese le micro fratture, non si esprimono in modo ‘rurale’ o ‘allungato’. Quando si tocca, esce il diavolo. Se lo colpisci in modo sbagliato, puoi toccare e tornare indietro. Quindi, in primo luogo, è rassicurante quando ho chiesto: “E se sentissi un colpetto?” ho risposto: “Non lo so?”.
“Fa male!!!!”

Ogni articolazione del corpo ha una gamma per muoversi normalmente. Questo è chiamato intervallo di funzionamento.
La limitazione dell’intervallo di funzionamento è una situazione in cui l’area non si muove all’interno di un intervallo normale, quindi si può capire come una limitazione anomala.
Ma, come il dolore, anche questo non è facile da giudicare.
Le persone hanno diverse flessibilità, cambiano con l’età, e se si verifica una salinità acuta (ma se si sospetta una micro frattura, è una situazione traumatica), l’edema si manifesta come la prima reazione del corpo umano.
Se l’area danneggiata è gonfia, il movimento è innaturale, con o senza frattura. Anche la diagnosi di strutture in cui si 주짓수 muovono più strutture contemporaneamente, come le costole, è più difficile.
È difficile giudicare a occhio nudo.

In caso di infortunio (dovrei vedere più da vicino) durante un Open Guard Pass, mentre l’avversario preme sull’addome sulla spalla, si può sospettare di un’emorragia della cartilagine.
Quando c’è un trauma anomalo o una torsione anomala alla cartilagine che collega la pleura e il cranio. Quando l’avversario passa, all’improvviso si mette un peso o un niambello, e colpisce una costola invece che l’addome con il ginocchio, è perfetto.
Entrambi i soggetti sono esposti a rischi durante le operazioni di pressatura laterale e possono verificarsi anche quando si tratta di intercettare e improvvisamente dare forza.
Ovviamente, la sensazione di un direttore più leggero di me quando mi fa Nyon Valley.

Per una comprensione più approfondita bisogna guardare all’anatomia del pleura. Il corpo umano ha 12 paia di pleuri, per un totale di 24.
La spina dorsale (addome) e le costole che formano le articolazioni (rumore) circondano i polmoni e seguono le ossa pettorali (osso toracico) di fronte al corpo, quando non ci sono ossa e ossa, ma ossa e cartilagine.
Questa cartilagine è chiamata pleura toracica. Per comodità, è chiamato 1 dall’alto e si trova nella parte posteriore della vita chiamato il n. 12.
All’improvviso voglio mangiare del kimchichichichim.

답글 남기기

이메일 주소는 공개되지 않습니다. 필수 항목은 *(으)로 표시합니다